RISPONDO ALL’ANONIMO

Il Post dal titolo “SCENARIO DELL’11 SETTEMBRE” non era affatto un modo per sminuire ciò che è successo ed io, come tutto il mondo, provo sgomento per ciò che è successo due anni fa. Ancora più sgomento, però, lo provo quando leggo che forse tutto questo poteva essere evitato, che tutta quella gente è morta solo per arrivare a concludere un disegno diabolico che i potenti del mondo hanno progetteto, provo sgomento quando avverto che le nostre case vengonoi riempite da notizie false, da notizie che ci rendono in qualche modo complici di tutto ciò che è successo. Io, come cittadino del mondo, mi sento in colpa per non essere capace di poter evitare tutto questo. Non passa giorno senza che io ripensi a tutto lo schifo che c’è nel mondo e dietro tutte le organizzazioni che predicano il bene del pianeta. Il modo migliore che riesco a trovare per non sentirmi loro complice è quello di denunciare, coloro che dicono di proteggerci e di renderci liberi, con notizie che vengono messe da parte perchè scomode. Non so se sono vere o false queste notizie ma, come ho detto in altri Post, c’è gente che muore e che continua a morire in maniera misteriosa perchè è a conoscenza di cose scomode che potrebbero mettere in ginocchio il sistema.

Volevo solo chiarire che non minimizzo affatto ciò che è successo, e che non c’è bisogno che qualcuno venga a dirmi che potevo esserci anch’io, perchè ci penso ogni giorno e soprattutto perchè ogni giorno penso che il mio vivere bene è il vivere male di migliaia di persone che magari muiono di fame.

Mi sento una merda quando penso a tutto ciò, quindi, invece di venirmi ad accusare di superficialità cerchiamo tutti un modo per NON ESSERE COMPLICI DEL SISTEMA.

solocielo

RISPONDO ALL’ANONIMOultima modifica: 2003-09-11T15:26:24+02:00da solocielo@v
Reposta per primo quest’articolo

2 pensieri su “RISPONDO ALL’ANONIMO

  1. Si, parole, parole, parole… e di concreto per cambiare questo SISTEMA sai cosa fare? Non esistono assetti politici perfetti, senza inganni e sotterfugi, come non esistono uomini perfetti, questo è un dato di fatto! Arrendersi mai, nel nostro piccolo si può sempre cercare di fare qualcosa, ma le parole urlate al vento con rabbia diventano solo sfogo personale…

Lascia un commento